Costruiamo un pozzo d'acqua in Etiopia

Qual è la mission legata alla seconda edizione di AperiGive? Raccogliere fondi per supportare i progetti WASH che il VIS conduce in Etiopia e costruire un pozzo d'acqua. 

Il settore WASH (Water, Sanitation and Hygiene), all’interno del quale il VIS opera in Etiopia dal 2006, prevede un articolato programma che garantisce l’accesso all’acqua potabile e a sistemi igienico-sanitari, conoscenza di norme igienico - sanitarie, acqua per l’agricoltura e per l’allevamento, agevolando la vita migliaia di persone.

 

Pozzi Etiopia Acqua Bambini Vis

L’Etiopia è uno tra i paesi più poveri del continente, classificandosi al 174° posto su 188 per Indice di Sviluppo Umano, con circa l’80% della popolazione del paese vive in condizioni di estrema povertà e flagellato dai forti cambiamenti climatici che mettono in ginocchio le attività agricole e pastorali.

 

Le frequenti siccità, inoltre, prosciugando le fonti d’acqua superficiali, limitano fortemente l’accesso a fonti d’acqua potabile.

La mancanza e/o la carenza di un adeguato accesso a fonti d’acqua potabile spinge le comunità locali ad utilizzare la poca acqua a disposizione quasi esclusivamente per il consumo personale e l’alimentazione. Di conseguenza, nelle aree target l’attenzione nei confronti dell’utilizzo di norme igienico-sanitarie di base risulta essere particolarmente scarsa e la popolazione è spesso inconsapevole dell’importanza di tali norme. Un atteggiamento di questo tipo influisce enormemente sulla salute della popolazione e soprattutto delle categorie più vulnerabili quali donne, bambini ed anziani.

 

Risulta pertanto essenziale recuperare l’acqua dal sottosuolo attraverso lo scavo di pozzi, il cui numero di beneficiari varia a seconda delle dimensioni del villaggio in cui viene realizzato (solitamente alcune centinaia di persone); l’obiettivo del VIS è quello di ampliare la fruibilità del servizio di distribuzione dell’acqua e, di conseguenza, il numero di beneficiari (fino a 5-10.000 persone) grazie alla realizzazione di un intero schema idrico con la costruzione di una cisterna e l’installazione di tubature di connessione.

 

Inoltre risulta fondamentale costituire e formare comitati locali di gestione per la manutenzione e l’uso dei punti d’acqua, e organizzare training di formazione in igiene, salute e metodologia CLTS (Community Led Total Sanitation) per peer educators che, una volta formati, saranno in grado di trasmettere le proprie competenze a livello comunitario e di distribuire circa 1.000 kit per la purificazione dell’acqua.

 

Aperigive vuole contribuire a tutto ciò. Il 22 Giugno, partecipando all'evento, contribuirai a costruire un pozzo di acqua in Etiopia. Ti aspettiamo.